lunedì 6 aprile 2009

SOLIDARIETA' AGLI AMICI ABRUZZESI

In questi terribili momenti esprimo la mia vicinanza e solidarietà agli amici abruzzesi.

10 commenti:

desaparecida ha detto...

Francesco....io ho scritto un post con indirizzi utili.

Ho il cuore piccolo e vorrei fare qualcosa d'altro,oltre che usare un c/c...
Ti abbraccio con parole inespresse che probabilmente condividiamo.

desaparecida ha detto...

Ehi francesco eravamo ognuno a casa dell'altro :)
Speriamo bene!
Speriamo nel senso più alto del termine...che il tabellone delle vittime abbiamo come un arresto...smetta di aumentare.
Ancora un abbraccio

Francesco Candeliere ha detto...

Che coincidenza......
Speriamo che il tuo auspicio si avveri ma purtroppo la situazione non è bella....
Hai fatto benissimo a riportare nel tuo blog tutti gli indirizzi utili. Come sempre apprezzo la tua nobile persona.
Un abbraccio

stella ha detto...

Francesco, insieme una preghiera.

desaparecida ha detto...

aggiorno il mio post come posso.
è solo una goccia nel mare.

Francesco Candeliere ha detto...

Ciao Stella.Certo,bisogna pregare tanto per queste persone....
A presto
X Desa:Cara Desa, tante gocce possono essere utili in tragedie come queste...
Ti saluto con tanta stima e affetto.

desaparecida ha detto...

si lo so...almeno noi nn dobbiamo lasciarci fermare dallo sconforto,
NOI possiamo,in qualche modo raccogliere la forza e la speranza per loro,per poterli contagiare e accogliere.


Buonanotte :)

Pino Amoruso ha detto...

Buon 1° maggio!!!

desaparecida ha detto...

Un pensiero...un abbraccio :)

Silvio ha detto...

Ciao Francesco è tanto tempo che non ci "commentiamo"....
è sempre bello leggerti e parlare di Storia con te...
Volevo dirti (ci tengo molto a fartelo sapere) che ho pubblicato un libro...
Non si tratta di un romanzo che diventerà un best seller...ma, per quel che può valere, può rappresentare, sottoforma di appunti rielaborati da me, un utile strumento per lo studio della Filosofia Politica ed in particolare, attraverso l'analisi di opere fondamentali di vari autori come Platone, Aristotele, S. Agostino, San Tommaso D'Aquino, Locke, Grozio, Hobbes, Pufendorf ed altri, del Diritto Naturale e della sua evoluzione.
Passa da me e dai un'occhiata al link!!!
Ciao e a presto!!